Convegno Nazionale  CPP

LA SCUOLA
NON È UNA GARA

Piacenza, sabato 20 Aprile 2024

È ora di dare una svolta!
Nella scuola è arrivato il momento di abbandonare approcci che demotivano e di abbracciare invece la pedagogia che valorizza gli alunni e il personale scolastico.

Abbiamo alle spalle grandi tradizioni come quella montessoriana e grandi figure come Mario Lodi, Alberto Manzi, Danilo Dolci, Lorenzo Milani, Gianni Rodari, che attendono che il loro contributo non resti nei libri di pedagogia ma si strutturi dentro a un vero cambiamento scolastico.

Illustrazione circolare per il Convegno Nazionale CPP 2024

Le illustrazioni del convegno sono di Marco Ceruti.

La scuola non è una gara!

Nonostante i tanti sforzi per cambiare, modificarsi e aggiornarsi, la scuola appare ancora fortemente dominata dalla dimensione del controllo e del giudizio, che ne pervade le modalità procedurali e didattiche ostacolando una motivazione profonda negli alunni e nelle famiglie verso la necessità della formazione e dell’apprendimento.

Controllo e giudizio la fanno ancora da padroni con modalità di valutazione basate prevalentemente sui voti numerici, con un’idea di selezione che corrisponde spesso alla denuncia fatta dalla scuola di Barbiana ed è ben poco legata a fattori di merito in senso stretto.

 

“Partecipa al convegno e scopri come liberare la scuola dal controllo e dal giudizio, rendendola un luogo di ispirazione e apprendimento genuino.
Il tuo impegno contribuirà a migliorare il futuro della scuola.”

Occorre uscire dall’equivoco della scuola come luogo in cui si registrano gli errori

La paura di sbagliare è da sempre la più grande incubatrice dell’errore e inibisce il desiderio dell’apprendimento e l’apprendimento stesso come fonte di piacere.

Nella paura non ha mai imparato nessuno: si creano, piuttosto, blocchi emotivi che impediscono lo sviluppo delle straordinarie risorse personali di bambini e bambine, ragazzi e ragazze.

È ora di dare una svolta!

Il convegno del 20 aprile 2024 rappresenta pertanto un appuntamento imperdibile!

È scoccata l’ora di adeguare la scuola italiana alle migliori esperienze in Europa e nel mondo, per rispondere ai bisogni delle nuove generazioni ormai stanche di vivere situazioni inutilmente stressanti che impediscono l’apprendimento specialmente dal punto di vista emotivo.

“Insieme, possiamo impegnarci per trasformare la scuola in un ambiente positivo di apprendimento.”

RELATORI

Daniele Novara
Pedagogista, autore, counselor e formatore, nel 1989 ha fondato il CPP di cui è tuttora direttore. Dirige inoltre gli studi di consulenza pedagogica CPP, riceve presso le sedi di Piacenza e Milano e, dal 2002, la rivista “Conflitti”. Autore di numerosi libro con Rizzoli tra cui “Cambiare la scuola si può” (2018) e “Non sarò tua copia” (2024).
Roberto Farnè
Professore ordinario di Didattica generale all'Università di Bologna, dipartimento di Scienze per la qualità della vita, insegna Pedagogia del gioco e dello sport. Dirige il Centro di formazione e ricerca sull'Outdoor Education nello stesso dipartimento.
Enrico Galiano
Insegnante in provincia di Pordenone ha creato la webserie "Cose da prof", che ha superato i venti milioni di visualizzazioni su Facebook. Porta la scuola a teatro con lo spettacolo Eppure studiamo felici. Autore di numerosi libri tra cui "L’arte di sbagliare alla grande" (2020) e "Scuola di felicità per eterni ripetenti" (2022).
Silvia Vegetti Finzi
Laureata in pedagogia e specializzata in psicologia clinica, è diventata psicoterapeuta per i problemi dell'infanzia, della famiglia e della scuola. È stata docente di Psicologia Dinamica presso la Facoltà di Filosofia dell'Università di Pavia. Il 7 dicembre 2023 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Ambrogino d’oro”.
Alberto Oliverio
Già professore di psicobiologia nella Sapienza, Università di Roma. Ha lavorato in numerosi istituti di ricerca internazionali. Dal 1976 al 2002 ha diretto l'Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche. È autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche, di saggi professionali, didattici e di divulgazione.
Raffaele Mantegazza
Pedagogista, educatore, professore associato di Pedagogia generale e sociale, Dipartimento di Medicina e Chirurgia Università Milano Bicocca, autore di numerosissimi testi tra cui "Il sogno e la pedagogia. In ascolto la notte" (2023), "Elogio dell’Ebraismo" (2023), "Educazione bene comune" (2022).
Previous slide
Next slide
Alex Corlazzoli

Alex Corlazzoli

Insegnante e giornalista
Fabio Gervasio

Fabio Gervasio

Pedagogista e autore di Orizzonte Scuola
Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi

Carlotta Natoli
e Thomas Trabacchi

Attori

Manuela Calza

Insegnante e sindacalista

Elena Passerini

Elena Passerini

Formatrice, responsabile dei progetti europei

Fabrizio Lertora

Fabrizio Lertora

Esperto di progettazione e organizzazione, coordinamento e conduzione di gruppi di lavoro, processi organizzativi e collaborativi

Lorella Boccalini

Lorella Boccalini

Pedagogista, formatrice e counselor

Anna Boeri

Anna Boeri

Formatrice, counselor, psicodrammatista

Emanuela Cusimano

Emanuela Cusimano

Responsabile progetti territoriali. Pedagogista e formatrice Cpp

Laura Beltrami

Laura Beltrami

Pedagogista, formatrice e counselor

Filippo Sani

Filippo Sani

Formatore, sociologo, pedagogista e counselor

Marta Versiglia

Marta Versiglia

Formatrice Cpp, pedagogista e counselor maieutico

Laura Petrini

Laura Petrini

Formatrice e coordinatrice della Scuola di Counseling Maieutico del Cpp

Massimo Lussignoli

Massimo Lussignoli

Pedagogista, formatore e counselor

Vanja Paltrinieri

Vanja Paltrinieri

Pedagogista, formatrice e counselor maieutica

Antonella Gorrino

Antonella Gorrino

Pedagogista e formatrice

Maria Teresa Pepe è pedagogista, formatrice CPP e counselor maieutica. Laureata in consulenza pedagogica, lavora da più di quindici anni nelle scuole, nei nidi e nelle organizzazioni (cooperative, aziende speciali dei comuni, associazioni) come pedagogista. Lavora anche nell’area disabilità e delle fragilità e nell’area della tutela dei minori. Svolge attività formative per Asili Nido, Scuole dell’Infanzia, Scuole primarie e secondarie sul Metodo Litigare Bene e sulla Metodologia Maieutica a scuola; realizza serate dedicate ai genitori sulle tematiche dell’educazione. Svolge attività di counseling pedagogico per genitori on line e in studio.

Maria Teresa Pepe

Pedagogista, formatrice e counselor maieutica

Unisciti a esperti ed educatori di spicco al convegno 'La scuola non è una gara'

PROGRAMMA

MATTINO

9.45
Avvio convegno e saluti istituzionali

10.00
“La scuola non è una gara”,
intervento di Daniele Novara

10.40
“Competere con chi?”, Raffaele Mantegazza dialoga con Laura Beltrami

11.10
Coffee Break

11.30
“La scuola: una gara che i maschi stanno perdendo”, Silvia Vegetti Finzi dialoga con Marta Versiglia

12.00
“L’importanza delle pause a scuola”Alberto Oliverio dialoga con Lorella Boccalini

12.30
Per una scuola come laboratorio di intelligenza pratica“, Roberto Farné dialoga con Vanja Paltrinieri

13.00
Pausa pranzo

POMERIGGIO

14.30
“Creatura di creature”, reading di poesie diDanilo Dolci con Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi

14.50
“Come stai a scuola?” sondaggio tra i ragazzi presentato da Antonella Gorrino e Massimo Lussignoli

15.05
“Cambiare la valutazione si può: come orientarsi tra indicazioni normative, autonomia scolastica, libertà di insegnamento”. Intervento di Manuela Calza, insegnante e sindacalista

15.20
“Inchiesta sulla valutazione a scuola” con Fabio Gervasio, pedagogista e autore di Orizzonte Scuola, e Alex Corlazzoli, insegnante e giornalista 

15.40
“Sbagliare fa bene”, intervento di Enrico Galiano

16.10
Intervento di Daniele Novara e rituale di chiusura convegno

“Sii parte del cambiamento!
Partecipando al convegno, farai parte di una comunità che sta lavorando per trasformare la scuola in un luogo di apprendimento motivante e inclusivo”

CHI SIAMO

Daniele Novara, pedagogista e autore, direttore CPP
Logo CPP 35 anni

Il CPP, Istituto che dirigo dal 1989, ha recuperato negli anni le grandi tradizioni pedagogiche innovative come quella cooperativa, quella montessoriana e quella esperienziale. 

È il più importante e qualificato Centro pedagogico italiano. Da quasi 35 anni, siamo un punto di riferimento per l’educazione e la gestione dei conflitti.

Ha sviluppato tecniche, dispositivi e metodi che forniscono un concreto contributo a quei professionisti dell’apprendimento scolastico che intendono vivere il loro mestiere come occasione di cambiamento. 

– Daniele Novara

0
ANNI

Il CPP è stato fondato nel 1989

0 +
DIPLOMATI

Scuola di counseling attiva dal 2013 con oltre 140 diplomati ad oggi

0 +
CITTÀ

Il progetto Scuola Genitori, attivo dal 2011, è stato realizzato in oltre 50 città ed è disponibile online

0
STUDI CPP

di consulenza pedagogica (parent counseling) e un network di realtà affiliate

“Scopri insieme a noi come superare i limiti del modello educativo attuale. Unisciti a una comunità appassionata di insegnanti, professionisti ed educatori che cercano di creare un ambiente scolastico migliore per tutti gli studenti”

ISCRIZIONE E INFORMAZIONI

Il convegno è rivolto a insegnanti di ogni ordine e grado, genitori, educatori, operatori educativi.

Il convegno si svolgerà in presenza, gli iscritti riceveranno le videoregistrazioni con gli interventi principali.

La quota di iscrizione comprende:

La partecipazione in presenza al convegno a Piacenza

La possibilità di rivedere i video che verrano realizzati

L’attestato di partecipazione

Articoli e approfondimenti sui temi affrontati

Iscrizione in gruppo

Partecipa al convegno insieme ai tuoi amici o colleghi, formando un gruppo avrai molti vantaggi!
Quali vantaggi avranno le persone da te coinvolte?
  1. La quota di 49€ a persona.
  2. L’iscrizione comprende la partecipazione in presenza e la possibilità di rivedere gli interventi principali in differita, senza limiti di tempo.
  3. La possibilità di una foto di gruppo con Daniele Novara e i relatori presenti.
  4. Una sorpresa per il gruppo più numeroso che verrà comunicata durante il convegno.

I gruppi devono essere formati da almeno 3 persone.
Per informazioni: convegno@cppp.it – 0523498594.

Carta del Docente - Logo
L’evento è riconosciuto dal MIUR per l’aggiornamento e la formazione dei docenti.

È possibile utilizzare la Carta del Docente per iscriversi.

Posti limitati!
Non perdere questa opportunità. Registrati ora e assicura il tuo posto per contribuire al cambiamento.

DOVE

Il Convegno si terrà presso:
Teatro Politeama, Via S. Siro 7, Piacenza. 
L’ingresso da Corso Vittorio Emanuele II è in ZTL.

Il teatro Politeama è raggiungibile a piedi dalla stazione in 20 minuti.

Per chi arriva in auto è possibile utilizzare i seguenti parcheggi:

Parcheggio Politeama
Via San Siro 7
(a pagamento)

Parcheggio Cavallerizza
Stradone Farnese 39
(a pagamento)

Parking Pubblico Passeggio
Viale Pubblico Passeggio, 12
(a pagamento h. 8-19)

RICHIESTA INFORMAZIONI

Per qualsiasi dubbio o richiesta informazioni sul convegno compila il modulo sottostante oppure scrivi alla mail convegno@cppp.it o chiamaci ai numeri 0523498594 – 3317495412

“Se sei stanco della scuola come competizione e desideri un cambiamento reale, partecipa al convegno 'La scuola non è una gara'. La tua partecipazione è il primo passo verso una scuola basata su principi di motivazione e inclusività.”

PARTNER

Con il patrocinio
della Provincia di Piacenza

Patrocinio della Provincia di Piacenza

e con il patrocinio di

Logo ANPE
Logo Ancore

Media partner

Logo Tuttoscuola
Logo Orizzontescuola

Il Covegno CPP
non è solo un evento,
è un'esperienza indimenticabile.

Le iscrizioni sono aperte

89,00 

Restiamo in contatto!

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai le novità e le iniziative del centro diretto da Daniele Novara.