PROMOZIONE DI LUGLIO!

Investi nella tua crescita personale e professionale con formazione di eccellenza.

Corsi in promozione fino al 30%. Offerta prorogata fino al 18 luglio!

GIORNI
ORE
MIN
SEC

    I bulli non sanno litigare

    19 Marzo 2024
    Vercelli

    Prosegue il progetto Scuola Genitori a Vercelli!

    La seconda serata sarà con Lorella Boccalini sul tema del bullismo e sulla gestione dei litigi tra bambini e ragazzi.
    Ingresso libero e gratuito.

    Condividi:

    Prosegue la Scuola Genitori di Vercelli con Lorella Boccalini, martedì 19 marzo!

    I bulli non sanno litigare

    I bulli non sanno litigare perché non sono stati educati al conflitto.
    Questa visione ci aiuta a orientarci nel vasto mondo dei comportamenti non funzionali
    e soprattutto a trovare nuovi strumenti per contrastarli.
    Troppo spesso insegnanti, educatori e genitori non sanno come affrontare questo problema.

    Si cercherà quindi di trattare possibili modelli educativi per correggere queste incompetenze conflittuali e socio-relazionali prima che condizionino la vita degli uomini e delle donne che saranno i nostri figli.
    Perché tutti possano combattere con efficacia, e nella pratica, il bullismo.

    L’incontro si svolgerà presso il Piccolo studio della Basilica di Sant’Andrea in via Galileo Ferraris n. 99 a Vercelli.

    L’ingresso è libero e gratuito.
    Per informazioni info.villacingoli@comune.vercelli.it
    Sarà possibile ricevere l’attestato di partecipazione con il riconoscimento dei crediti formativi per gli insegnanti.


    Il progetto Scuola Genitori di Vercelli è patrocinato dal Comune in collaborazione con VillaCingoli (Centro per le famiglie) e prevede in totale 3 incontri gratuiti.

    Locandina Scuola Genitori di Vercelli 2024, con Daniele Novara, Lorella Boccalini, Antonella Gorrino


    Cos’è il progetto Scuola Genitori?

    Progetto nato a Piacenza nel 2011 da un’intuizione del pedagogista Daniele Novara, la Scuola Genitori è stata realizzata in molte città italiane tra cui Milano, Piacenza, Roma, Brescia, La Spezia, Casale Monferrato, Pesaro, Rovigo, Lecco, Crema e Albenga.

    La partecipazione di migliaia di mamme e di papà ha confermato che l’innovativa idea di mettersi dalla parte dei genitori risponde a un effettivo bisogno diffuso su tutto il territorio nazionale.

    La Scuola Genitori è costituita da:

    • Incontri, con esperti del CPP, aperti a genitori, insegnanti ed educatori per avere le opportune informazioni che servono per educare
    • Laboratori pedagogici rivolti a piccoli gruppi per sperimentare indirizzi operativi in riferimento alle diverse fasi di crescita di bambini e ragazzi
    • Incontri in coppia o individuali per affrontare specifiche difficoltà genitoriali (visita la pagina dedicata agli studi di consulenza per genitori)

    In questi anni la Scuola Genitori è diventata un appuntamento atteso per rilanciare il proprio progetto genitoriale, per scambiare informazioni e orientamenti pratici e vivere al meglio il rapporto educativo con i figli.

    Obiettivo della Scuola Genitori è attivare una comunità educante mettendo in rete e attivando le risorse che già esistono sul territorio.

    Come attivare una Scuola Genitori sul tuo territorio?

    Ogni territorio declina la Scuola Genitori in base ai propri bisogni. Il punto di partenza sono le serate con gli esperti del CPP, alle quali partecipano centinaia di genitori.

    Puoi scrivere a scuola.genitori@cppp.it per ricevere un’ipotesi di progetto da valutare in base alle esigenze del tuo territorio.

    Restiamo in contatto!

    Iscrivendoti alla Newsletter riceverai le novità e le iniziative del centro diretto da Daniele Novara.