PROMOZIONE DI LUGLIO!

Investi nella tua crescita personale e professionale con formazione di eccellenza.

Corsi in promozione fino al 30%. Offerta prorogata fino al 18 luglio!

GIORNI
ORE
MIN
SEC
In promozione

Litigare Bene, così si fa. Questione di metodo

19 Novembre 2024
Online

Litigare Bene è il metodo ideato da Daniele Novara per imparare a non colpevolizzare il litigio dei bambini e a renderlo invece un incontro positivo e costruttivo.
Docenti: Lorella Boccalini, Vanja Paltrinieri, Daniele Novara
Durata: 4 moduli online in diretta da 2 ore ciascuno con la possibilità di rivedere i moduli in differita.

68,00 

68 disponibili

Condividi:

Nuova edizione del corso online “Litigare Bene, così si fa. Questione di metodo.”

Imparare a utilizzare un metodo per accompagnare i bambini e i ragazzi nei litigi è una pratica innovativa che permette loro di costruirsi una soggettività che includa le altre persone. Il litigio, come il conflitto, è un’esperienza di limite e di regolazione.

Il metodo Litigare Bene ideato dal pedagogista Daniele Novara sostiene che sia possibile litigare con metodo, per questo ha ideato “Litigare Bene”.

La nostra proposta è di aiutare adulti e bambini a sviluppare le competenze necessarie per imparare a litigare in modo efficace, mantenendo vive le relazioni.

I bambini sono competenti ed è possibile sostenere maieuticamente lo sviluppo di risorse e capacità che già hanno di interagire tra loro per crescere nuovi adulti in grado di integrare il conflitto all’interno di relazioni efficaci e creative.

Le iscrizioni sono aperte.
Il corso online è riconosciuto dal MIUR
come aggiornamento e formazione per insegnanti. È possibile iscriversi utilizzando anche la Carta del Docente.

I partecipanti potranno rivedere i singoli moduli in differita (fino a 2 mesi dalla data dell’ultimo modulo trasmesso in diretta).
Verrà rilasciato un Attestato di partecipazione pari a 8 ore di formazione.
Per ulteriori informazioni: info@cppp.it 0523498594

Solitamente durante i litigi tra bambini gli adulti intervengono…
“Chi ha cominciato?” “Chi è stato?” “Chi ha iniziato?” “Chi ha torto? Chi ha ragione?” 

Il Metodo Litigare Bene cambia le regole, esce dall’automatismo della ricerca del colpevole e restituisce ai bambini la libertà di litigare.

È necessario pertanto, da parte dell’adulto che ha responsabilità educative e di accoglienza, attivare un processo di rivisitazione capace di generare competenze a partire da una nuova lettura della situazione, districandosi fra aspetti emotivi, relazionali e organizzativi.

Il Metodo Litigare Bene è utilizzabile in ambito scolastico e familiare ed è efficace per:

  • consentire ai bambini di gestire in autonomia i propri litigi senza l’intervento degli adulti
  • gestire gli oppositori in classe
  • prevenire i fenomeni di bullismo
  • favorire l’inclusione scolastica
  • ridurre lo stress di insegnanti, educatori e genitori

Destinatari

Insegnanti, genitori, educatori, formatori, operatori educativi.

Calendario del corso

4 moduli formativi da 2 ore ciascuno dalle 17.30 alle 19.30 con Lorella Boccalini, Vanja Paltrinieri e un video-intervento di Daniele Novara.

Primo modulo
Martedì 19 novembre
In diretta online “Gestione del conflitto e distinzione conflitto/violenza”

Saper distinguere tra conflitto e violenza è un passaggio fondamentale per comprendere come intervenire in base alla situazione: di fronte alla violenza si agisce interrompendola mentre il litigio è un’occasione di crescita e di apprendimento da cogliere.

Secondo modulo
Martedì 26 novembre
In diretta online “I meccanismi impliciti del litigio – Autobiografia educativa”

Ogni adulto ha una sua esperienza di conflitti legata alla propria infanzia.
Lavorando sul ricordo infantile verrà esplorato il tema della ricerca del colpevole e dell’interferenza autobiografica nella gestione dei litigi.

Terzo modulo
Martedì 3 dicembre

In diretta online “I 4 passi del Metodo Litigare Bene

Nel modulo si entra nel vivo del metodo con i 4 passaggi che lo contraddistinguono. Avvalendosi delle testimonianze di ospiti che metteranno disposizione le loro esperienze, verranno affrontati ed esplorati in modo efficace alcuni litigi tra bambini.

Quarto modulo
Martedì 10 dicembre
In diretta online “Conflict Corner a confronto”

Come si costruisce un Conflict Corner e come farlo funzionare come spazio privilegiato per i litigi? Verranno confrontati i diversi Conflict Corner realizzati nei luoghi chiusi e all’aperto.

Immagine del corso CPP "Litigare Bene, così si fa, con metodo"

5 recensioni per Litigare Bene, così si fa. Questione di metodo

  1. Roberta Mattioli

    Sono insegnante della scuola dell’infanzia e ammetto di essermi trovata spesso in difficoltà nella gestione dei conflitti. I 4 passi del metodo, accuratamente presentati e motivati, credo, non senza fatica da parte mia, possano portare a splendidi risultati. Condividerò con le colleghe i punti salienti del metodo e … via alla sperimentazione. L’aspetto che trovo più significativo è quello dell’ascolto : essere ascoltati non è scontato soprattutto per i bambini. Insegnare loro che si può essere ascoltati è fondamentale! Grazie CPP

  2. LUCIA FRANCESCONI

    Sono un’insegnante della Scuola dell’Infanzia. Il corso è stato molto interessante e stimolante per tutti gli aspetti che riguardano la gestione dei conflitti, sia fra bambini ma anche fra adulti. Mi piacerebbe proporre alle colleghe il metodo e seguire una formazione in presenza, rivolta al plesso o anche all’intero istituto. Cercherò di proporlo e attivarmi. Grazie

  3. PAOLA MONTINI

    Sono insegnante presso la scuola dell’infanzia e questo corso ci è stato proposto dalla scuola, in particolare dalla nostra counsellor. Sono curiosa di applicare il metodo in classe ora che il corso stesso mi ha dato una nuova visione di conflitto, ovvero un’opportunità di crescita emozionale e sociale per i bambini. Devo essere sincera, non l’avevo mai considerato sotto questo punto di vista, ma piuttosto come una parte non troppo piacevole del lavoro, in cui il nostro intervento era assolutamente necessario, considerata la tenera età dei nostri studenti. Ora so che non è così, anzi. Anche tutto il discorso del tasto dolente e della lavoro che dobbiamo fare su noi stessi come esseri umani ed educatori è un aspetto che ho trovato molto interessante e che mi ha dato diversi spunti di riflessione. Ho preso qualche appunto e mi permetto di suggerire magari un piccolo pdf finale per noi corsisti con i punti chiave del metodo, da avere sempre pronti soprattutto in fase sperimentale. Grazie e buon lavoro. Paola

  4. Roberta Zerla

    Ho trovato le lezioni molto utili e e ben argomentate dalle Dottoresse. Ho apprezzato gli esempi e le testimonianze dirette presentati e la possibilità di richiedere in tempo reale chiarimenti e consulti sulle situazioni personali. Grazie

  5. Valeria Leoncini

    Come genitore, sono venuta a conoscenza di questo metodo di recente e ho seguito l’edizione del corso di novembre 2023 con interesse e curiosità. Corso ben strutturato, chiaro ed esaustivo, con possibilità di visione in differita. Il metodo scientifico in oggetto è il risultato di ricerca pedagogica, di comprovata efficacia, molto utile ai bambini – prima si inizia ad applicarlo, più beneficio si trae – per l’apprendimento di una nuova modalità, che personalmente definirei serena, di “stare nel conflitto”. La possibilità di apprendimento vale anche per noi genitori.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Restiamo in contatto!

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai le novità e le iniziative del centro diretto da Daniele Novara.