LA SCUOLA NON È UNA GARA

Fino al 18 marzo l'iscrizione al Convegno Nazionale CPP è in promozione a 79 €

GIORNI
ORE
MIN
SEC

Il binomio fantastico a scuola

On demand

Come usare le tecniche di Gianni Rodari per lo sviluppo della creatività di bambini e ragazzi.

Condotto da Marta VersigliaLaura Beltrami

Durata: 11 lezioni per un totale di 100 minuti da vedere dove vuoi e quando vuoi.

49,00 

Condividi:

Il binomio fantastico a scuola” è il corso on demand CPP per conoscere e usare le tecniche di Gianni Rodari per lo sviluppo della creatività di bambini e ragazzi.

Gianni Rodari ci fa vivere l’educazione come festa, scoperta, animazione

Gli 11 capitoli che compongono il corso ti aiuteranno a entrare nel vivo del binomio fantastico sperimentandolo direttamente attraverso esercitazioni pratiche e video dimostrativi nei diversi ordini di scuola.

Con Marta Versiglia e Laura Beltrami impareremo che inventare storie è un’arte e che a scuola si può anche imparare divertendosi.

Non sono i bambini a cercare un adattamento alle aspettative adulte, ma gli adulti che costruiscono spazi e occasioni per stimolare la fantasia dei più piccoli.
È un ribaltamento sostanziale, che lascia alle spalle una narrativa infantile melensa e moralistica, per decostruire la realtà sui bisogni di espressività infantile.

Destinatari

Insegnanti, educatori, genitori, pedagogisti, operatori educativi.

Le iscrizioni sono aperte.
Include 11 lezioni, per un totale di 100 minuti, che puoi guardare quando vuoi e come vuoi.

Il corso online è riconosciuto dal MIUR come aggiornamento e formazione per insegnanti. È possibile iscriversi utilizzando anche la Carta del Docente.
Al termine del corso on demand verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Puoi consultare la pagina “termini e condizioni” cliccando qui
Per informazioni: info@cppp.it oppure 0523498594.

Obiettivi del corso “Il binomio fantastico a scuola”

  • recuperare l’eredità e gli spunti applicativi del pensiero di Gianni Rodari
  • apprendere la tecnica del binomio fantastico
  • riconoscere e scoprire il ruolo della creatività all’interno del processo educativo

Capitoli del corso on demand

  1. Daniele Novara racconta Gianni Rodari
  2. Il pensiero di Gianni Rodari nella Scuola Maieutica
  3. Il sasso nello stagno: la grammatica della fantasia di Gianni Rodari
  4. Il tema dell’errore e alcune tecniche di Gianni Rodari
  5. Come far scoppiare la scintilla di una storia: il duello di parole
  6. L’armadio e il cane (esempio di binomio fantastico)
  7. Luce e scarpe (esempio di binomio fantastico)
  8. Il binomio fantastico nella scuola dell’infanzia
  9. Il binomio fantastico nella scuola primaria
  10. Il binomio fantastico nelle scuola secondaria di primo grado
  11. Quali spunti puoi fare tuoi

Immagine per il corso CPP "Il binomio fantastico a scuola"

Una storia può nascere solo da un “binomio fantastico”. “Cavallo-cane” non è veramente un “binomio fantastico”. È una semplice associazione all’interno della stessa classe zoologica. All’evocazione dei due quadrupedi l’immaginazione assiste indifferente. È un accordo di terza maggiore, non promette niente di eccitante.

Occorre una certa distanza tra le due parole, occorre che l’una sia sufficientemente estranea all’altra, e il loro accostamento discretamente insolito, perché l’immaginazione sia costretta a mettersi in moto per istituire tra loro una parentela, per costruire un insieme (fantastico) in cui i due elementi estranei possano convivere.
Perciò è bene scegliere il binomio fantastico con l’aiuto del caso. Le due parole siano dettate da due bambini, all’insaputa l’uno dell’altro; estratte a sorte; indicate da un dito che non sa leggere in due pagine lontane del vocabolario.

Prendiamo pure, a questo punto, le parole “cane” e “armadio”. Il procedimento più semplice per creare tra loro un rapporto è quello di collegare con una preposizione articolata. Otteniamo così diverse figure:

il cane con l’armadio, l’armadio del cane, il cane sull’armadio, il cane nell’armadio.

Ognuna di queste figure ci offre lo schema di una situazione fantastica.

(Gianni Rodari, Grammatica della fantasia, Einaudi Ragazzi)

Corsi per Scuola di Counseling Maieutico CPP

1 recensione per Il binomio fantastico a scuola

  1. Matteo Bernardelli

    Interessante per insegnanti e educatori

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbe interessarti anche…

Corso con Daniele Novara. In 11 video-lezioni e 19 video-esperienze scoprirai i 10 passi (3 indietro e 7 avanti) per gestire al meglio le situazioni conflittuali.

79,00 

In promozione

Una modalità innovativa per leggere e gestire la conflittualità fra i bambini.

49,00 

Il Convegno Nazionale CPP è un’occasione per restituire speranza al bisogno di sentirsi parte di un universo in crescita e in apprendimento.

59,00 

Imparare a distinguere tra regole e comandi, divieti, sanzioni, e a riconoscere le regole come fondamento di possibilità pratiche.

49,00 

Restiamo in contatto!

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai le novità e le iniziative del centro diretto da Daniele Novara.